A Oriolo Romano torna il “Muso”

0

 

ORIOLO ROMANO – Torna anche quest’anno il “Muso”, che festeggia così il suo quattordicesimo compleanno. L’appuntamento è per il 22, il 23 e il 24 Luglio sempre a Oriolo Romano, dove la splendida cornice di Largo Santacroce, incastonata tra il Palazzo e la Villa Altieri, ospiterà le band che saranno protagoniste della nuova edizione del Festival.

Il Muso è da sempre occasione di incontri e di stimolo per le proposte musicali alternative presenti nel nostro panorama nazionale ed è diventato, con gli anni, un banco di prova per i più svariati artisti dinanzi ad un pubblico sempre più numeroso ed esigente.

Una storia che parte ormai dal lontano 2002 e che ha ospitato artisti come, I Ratti della Sabina, Andrea Ra, Banda Bassotti, Radici nel Cemento, Wogiagia, La Fonderia, Rosso Malpelo, The Gang, Statuto, Franziska, Enrico Capuano, Management del Dolore Post Operatorio, Ramiccia, Adriano Bono, Kutso fino ai Bud Spencer Blues Explosion, rivelazione della scorsa edizione.

Il palinsesto musicale della XIV edizione sarà più coinvolgente ed energico che mai!

Sul palco di 90 mq si creerà un mix entusiasmante tra band emergenti e affermate, il tutto arricchito con promettenti realtà locali.

Venerdì 22 Luglio:
I Dei Degli Olimpo – Rock’n’Roll, Bracciano (RM)
Amanti della bella musica e della rivoluzione degli animi oppressi da una società fondata sul commercialismo dell’arte. Noi Ci Opponiamo a questo, con la irruenta cavalcata del Rock’n’Roll!
Villa Mura – Reggae / Ska, Oriolo Romano (VT)
I Villa Mura ancora prima di essere un progetto musicale rappresenta un gruppo di amici nati e cresciuti insieme con una grande passione per la musica!
Toot – Electro Rock, Roma
Riff di chitarra si mescolano a linee di synth acidi e ritmiche serrate. La performance live è un’esplosione di energia, vibrazioni positive, alla continua ricerca di connessione con il pubblico.

Sabato 23 Luglio:
Eventide – Folk epico, Viterbo
Gli Eventide sono una band di musica Folk Epica a tema mitologico e fiabesco. Si uniscono nell’estate del 2014. Per Giugno 2016 è in uscita “Racconti del crepuscolo.” primo Ep autoprodotto.
Venus in Furs – Rock, Pisa
“Carnival” è il loro nuovo album. Un disco in cui si passa dal rock di matrice americana al cantautorato italiano di qualità e, da questo, al pop, snocciolando canzoni di rara potenza anthemica, mai banali, da cantare spudoratamente ad alta voce.
Train To Roots – Reggae Music, Sassari
Caratterizzati da live esplosivi, hanno mantenuto un mix particolare di stili e lingue, in cui trovano spazio le varie sfumature della musica giamaicana e della black music con testi impegnati e divertenti in italiano, sardo e inglese.

Domenica 24 Luglio:
Il Branco – Punk d’Autore, Terni
I testi hanno atmosfere metropolitane e post apocalittiche, incrociandosi spesso a visioni d’amore dantesco e irrisolto. Le melodie, tipicamente d’oltremanica, si appoggiano ad un mood cantautorale con forti vene punk.
The Bone Machine – Rock Perverso, Roma
Nati nel 1999 dal suono selvaggio, scarno e “cavernoso” del Rock’n’Roll primordiale che accompagna testi irriverenti e perversi. L’orribile realtà e la macabra fantasia si fondono.
The Cyborgs – Cyborg Boogie, Torino
Comunicano i loro ideali attraverso il Blues, cercando di smuovere le coscienze, predicando un ritorno al passato e alla semplicità. Cantano spesso del futuro, profetizzando e descrivendo i cambiamenti della razza umana nel corso del tempo.

L’ingresso è rigorosamente libero!
Inizio concerti: ore 20:30

Come al solito all’interno del festival, spazio ristorante con la pizza dei Musi ma anche panini, primi piatti, carne alla brace e 6 tipi di birra per la soddisfazione di tutti i palati, stand libreria in collaborazione con la libreria Straffi, area relax e wine bar immersi nel verde di Villa Altieri dove ogni sera dalle 19.00, sorseggiando l’aperitivo, si potranno “scaldare le orecchie” con gruppi live in formazione acustica e dove il Venerdì e Sabato sera, a fine concerti, potrete liberare le ultime energie rimaste con la musica dal vivo rispettivamente dei Rapsodismurina e del Duo Bucolico.

Anche quest’anno un intero stand dedicato al mondo dei fumetti e dell’illustrazione che ospiterà professionisti, insegnanti e fumettisti di fama mondiale con Real Sketch!

Venerdì 22 Luglio saranno presenti Bruno Letizia, Mattia Iacono e Michele Bandini.

Sabato 23 Luglio in compagnia di Giorgio Pontrelli, Fabrizio De Tommaso, Lorenzo Magalotti, Stefano Simeone, Emilio Lecce ovvero gli Skeleton Monster che a inizio concerti si sposteranno nell’area palco dove si cimenteranno in live painting in contemporanea con l’esibizione delle varie band musicali.

Domenica 24 Luglio avremo infine il piacere di ospitare artisti di fama internazionale come Giulio Rincione, Emanuel Simeoni e Fabrizio Des Dorides.

E poi… basta indiscrezioni… venite a trovarci per scoprire tutte le altre sorprese che il Muso 2016 ha in serbo per voi!

Appuntamento quindi a Oriolo Romano dal 22 al 24 Luglio.

Per info e programma completo www.muso.it. Su Facebook Muso Festival. I Musi Commossi Ringraziano.

Muso-2016-comics

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.