A Belcolle urgente bisogno di sangue 0 RH positivo

0

VITERBO – Nelle ultime 24 ore, presso il Servizio Immunotrasfusionale della Asl di Viterbo, si è venuta a creare una carenza di sacche di sangue 0 RH positivo, necessarie per poter effettuare gli interventi chirurgici. Le elevate temperature che stanno interessando il Viterbese in questi giorni di vacanze estive sono tra le cause che hanno fatto scattare il livello di allerta.

 

L’Avis di Viterbo lancia un appello a tutti i donatori del capoluogo della Tuscia, in particolare a quelli con gruppo sanguigno 0 RH positivo, affinché vadano a donare presso il Centro trasfusionale di Belcolle che è sempre aperto tutte le mattine, sabato e domenica compresi, dalle ore 8 alle ore 11.

 

“Come sempre accade, in situazioni di emergenza come questa – spiega il presidente dell’Avis di Viterbo, Luigi Ottavio Mechelli –, la nostra sezione si mobilita attraverso un servizio di comunicazione diretta, tramite sms, con i nostri donatori. C’è, comunque, bisogno del sostegno fattivo anche di tutti coloro che, pur non essendo avisini come noi, sono nelle condizioni di donare il sangue, offrendo un po’ del loro tempo libero e dando una dimostrazione concreta di vicinanza nei confronti di chi in questi giorni è in attesa di un intervento chirurgico”.

 

A tal proposito l’Avis di Viterbo ricorda l’iniziativa pensata all’interno della campagna estiva, in collaborazione con il Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa, che prevede, per tutti i cittadini che andranno a donare il sangue, la consegna di un invito omaggio per partecipare gratuitamente alla prossima edizione delle Cene in piazza con i Facchini, in programma a piazza San Lorenzo a Viterbo, dal 25 al 28 agosto. Maggiori informazioni si possono trovare consultando la pagina facebook dell’associazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.