Asd Tuscia Judo in evidenza nella prima prova gran premio giovanissimi e seconda prova ES/A

0

VITERBO – Ancora una gara ricca di soddisfazioni per gli atleti della Asd Tuscia Judo, che tornano da Monterotondo carichi di gloria e, soprattutto, di tante medaglie. I ragazzi della società viterbese continuano a mettersi in bella evidenza nelle competizioni in cui partecipano e così anche nella prima prova Gran premio giovanissimi e nella seconda prova ES/A hanno imposto la loro legge.

 

Che sarebbe stato un fine settimana ricco per i colori della Asd Tuscia Judo si è capito proprio sabato quando sono stati impegnati gli atleti di categoria Fanciulli e Ragazzi; la spedizione viterbese, composta da tre ragazzi, ha infatti conquistato altrettanti podi prevalendo su avversari di rango.

 

Alessandro Gaiangos e Andrea Spiti hanno concluso la loro gara piazzandosi al primo posto.
Giampaolo Iuculano ha concluso la propria gara piazzandosi al terzo posto e confermando tutta la sua qualità al cospetto di validi avversari.

 

La domenica sono stati impegnati gli ES/A; anche in questo caso la società viterbese è salita sul tatami con due suoi rappresentanti di diverse categorie di peso.

 

Grande impresa per Sara Corbo che ha portato a casa la vittoria nella categoria 57 kg conquistando una meritatissima medaglia d’oro. Cammino perfetto per la giovane talentuosa atleta della Tuscia Judo che ha battuto in rapida successione, tutte per ippon, le avversarie appartenenti a scuole di rango quali Banzai Cortina e Borgo Prati. L’atleta viterbese con questa vittoria guida a punteggio pieno la classifica regionale di categoria.

 

Sempre nella stessa categoria era impegnato anche Riccardo Fraccaro portando a casa anche lui la medaglia d’oro nella categoria 73 kg.

 

Grande soddisfazione del maestro Roberto Lini che guarda fiducioso ad un vivaio di giovani che stanno spingendo il judo viterbese ai massimi livelli regionali.

 

L’associazione ringrazia atleti e famiglie per la loro disponibilità e pazienza con la speranza di andare incontro ad un futuro ricco di medaglie e soddisfazioni.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.