Calcio, Juniores: spettacolare vittoria del Montefiascone sul Ladispoli

0

Pietro Brigliozzi

 

MONTEFIASCONE – La gara della formazione locale Iuniores di mister Santucci con i coetanei ospiti di mister Dolente che si è disputata sullo stadio delle Fontanelle, dal fondo in buone condizioni, in un tardo pomeriggio dal cielo velato ed una temperatura piuttosto bassa, alla presenza di circa cinquanta spettatori, è stata bella, tirata ed avvincente per la carrellata di reti segnate, specialmente nella seconda frazione di gioco, in un susseguirsi di azioni che hanno costantemente tenuto con il fiato sospeso i pochi spettatori sulle tribune.

 

 

Le due formazioni, in centro classifica, con il Ladispoli avanti di tre punti sul Montefiascone, sono scese in campo con la voglia di portarsi a casa i tre punti quindi la gara non poteva avere connotati diversi.

 

La gara ha avuto un bell’avvio con continui capovolgimenti di fronte che sono sfociati in buone azioni da rete, tenendo sempre sotto pressione gli estremi difensori Castellani e Molinari; poi, al diciottesimo, la prima emozione quando gli ospiti sono passati in vantaggio su calcio di punizione dell’attaccante Marasca. I locali non si sono smarriti ed, al ventinovesimo, ha pareggiato il conto, ancora su calcio di punizione dell’attaccante Buratti; tutti al riposo sul risultato di parità: uno ad uno.

 

Al ritorno in campo la tattica di gioco non mutava così al quindicesimo erano i locali a passare in vantaggio su calcio di rigore, concesso dal direttore di gara per atterramento in area di Gianlorenzo e battuto da Bianchi: la gara diventata ancora più vivace e nervosa per cui Gasbarri doveva ricorrere frequentemente al cartellino giallo per poi sfociare su due rossi. Al ventitreesimo, era Panichi, con un colpo di testa, su calcio d’angolo, a segnare la terza rete per i locali, dando ai tifosi la sensazione di aver chiuso la gara, ma non era così, infatti, pochi minuti dopo, al venticinquesimo, con Pagliuca erano gli ospiti a passare accorciando il risultato volenterosi di poter pervenire al pareggio, ma al trentasettesimo Gianlorenzo, su calcio d’angolo, con un colpo di testa segnava la quarta rete per i suoi, sorprendendo la difesa ospite pochino distratta. Si era verso la fine della gara e sembrava che ormai i giochi erano fatti invece al quarantaquattresimo, il subentrato Chesne nella metà del secondo tempo, realizzava la terza rete per il Ladispoli. Le due formazioni, rimaste in dieci per l’espulsione di Panichi da una parte e di Spagnoletti dall’altra, stringevano i denti con i locali ha difendere il risultato e gli ospiti nella ricerca della rete del pareggio. Dopo cinque minuti di recupero annunciati, ma in realtà divenuti otto, Gasbarri, oggi non del tutto impeccabile, con il triplice fischio finale decretava la fine della gara.

 

Mister Santucci. Una gara roccambolesca almeno per il risultato?!
Una gara bella per la sequenza delle reti, maschia nel gioco, molto sentita da tutte e due le squadre. Abbiamo meritato la vittoria e ne siamo contenti anche se sono accaduti molti elementi e nervosismi che nulla hanno a che vedere con il calcio. Abbiamo mantenuto l’imbattibilità in casa e raggiunto il Ladispoli ad undici punti. Sono punti che fanno classifica e morale, visto che viviamo un periodo difficile. Ringrazio i ragazzi che hanno dimostrato un grande cuore e carattere.

 

Mister Dolente. Una gara da brividi almeno per la sequenza delle reti?!
Abbiamo fatto il gioco loro, ci siamo intesi provocati e ci siamo fatti trascinare dalla loro provocazione cadendo in un gioco nervoso con tanti falli e poca lucidità nella giocate. Abbiamo preso il terzo goal completamente fermi, si è chiacchierato troppo e giocato poco.

 

4 Montefiascone: Castellani; Rubeca, Iannitti; Cannavacciolo, Zolla, Veneri; Gianlorenzo, Bianchi, Panichi, Minciotti, Buratti. All. Santucci. A disp.: Tarnchini, Abate, D’Alessio, Geronzi, mene, Gallo, Scivola.

 

3 Ladispoli: Molinari; Casillo, Mango; Spagnoletti, Giannattasio, Scaramanzino; De Macchi, Peluso, Gatti, Marasaca, Pagliuca. All. Dolente. A disp.: Basili, Chesne, Surraco, Rago, Di Paolo, Camponesco.

 

Arbitro: Gasbarri di Rm1

 

Reti:18° pt Marasca(L), 29° pt Buratti(M), 15 st r. Bianchi(M), 23° st Panichi(M), 25 st Paiuca(L), 37° st Gianlorenzo(M), 44° st Chesne(L).

 

Note: espulsi Panichi(M), Spagnoletti(L)

 

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.