Calcio serie D, la Flaminia si arrende al Muravera

0

CIVITA CASTELLANA – La terza partita di campionato non si è conclusa nel migliore dei modi per la Flaminia Civita Castellana. Mercoledì 16 settembre, tra le mura di casa, gli uomini del tecnico Vigna hanno ceduto 2-4 alla formazione sarda Muravera.

 

Diverse sono state le occasioni in cui la Flaminia si è resa pericolosa, ma Muravera ha saputo sfruttare a pieno i momenti di smarrimento della formazione civitonica. Un risultato che lascia l’amaro in bocca in casa rossoblù che, dopo due pareggi iniziali, puntava alla prima vittoria del campionato in mezzo ai propri tifosi.

 

Commenta così il match il presidente Roberto Ciappici: “Abbiamo preso una bella sbandata. Siamo partiti bene poi a circa venti minuti dall’inizio del match ci siamo smarriti. Abbiamo recuperato nel corso della gara e siamo riusciti a mettere a segno due gol, ma i diversi passi falsi commessi non ci hanno permesso di aver ragione dell’avversario. Ora la nostra attenzione è rivolta alla trasferta ad Olbia”.

 

La Flaminia Civita Castellana è attesa sul campo di Olbia domenica 20 settembre.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.