Karate, Coppa Italia: risultati soddisfacenti per la Scuola Keikenkai

1

 

VITERBO – Lo scorso fine settimana si è conclusa la stagione agonistica nazionale targata FIK (Federazione Italiana Karate), con la Coppa Italia, importante appuntamento dedicato alle cinture da bianca a blu di tutte le età.

 

La manifestazione ha avuto luogo nel Palazzetto di Santa Marinella in cui, nelle giornate di sabato e domenica, hanno gareggiato circa 800 atleti provenienti da molte regioni d’Italia. Ottima l’organizzazione del Comitato Provinciale FIK Viterbo, che ha garantito lo svolgimento della gara in modo professionale e ordinato nonostante i grandi numeri soprattutto della giornata di sabato in cui hanno gareggiato tutte le categorie dai 6 ai 13 anni, sia nella specialità Kata (forma) che nella specialità Kumite (combattimento).

 

L’area di gara, composta da 6 tatami, ha ospitato numerosissime categorie di giovanissimi karateka che, come ha sottolineato il Presidente della Federazione Dott. Daniele Lazzarini, meritano la massima attenzione e rispetto da parte di tutti, maestri, tecnici e ufficiali di gara, in quanto rappresentano il futuro del karate italiano.

 

Massiccia partecipazione della Scuola Keikenkai del M° Sergio Valeri i cui atleti provenienti dalle varie sedi del gruppo erano presenti sui tatami in oltre 160 incontri. Ottimi i risultati sopraggiunti con grande soddisfazione da parte dei maestri. Gli atleti Keikenkai hanno portato a casa un ricco medagliere composto da 18 ori, 12 argenti e 27 bronzi e inoltre 3 quarti classificati, 6 quinti e 6 sesti, che acquistano importanza nel bilancio complessivo nelle categorie molto numerose composte da circa 30 contendenti. Ottimo risultato per la società Velta Karate Viterbo, che ha portato a casa la Coppa del 2° posto nella classifica delle Società nella specialità Kumite su oltre 40 Società in gara.

 

Grande lavoro di squadra dello staff degli insegnanti Keikenkai, ormai ben rodati nella gestione dei grandi numeri di atleti, sia sotto l’aspetto tecnico, avendo con passione e dedizione seguito al meglio i partecipanti in tutte le fasi di gara, sia per il prezioso contributo logistico ed organizzativo.

 

I complimenti e ringraziamenti vanno al M° Affatati, che ha coordinato il lavoro di tutti i Coach, fungendo da importante punto di riferimento sia per la Scuola Keikenkai sia per il Comitato Provinciale, agli insegnanti Istr. Danilo Delfini, Antonio Scognamiglio, Fabio Gentileschi, Daicoro Principi, agli All. Carla Paladini, Gianni Picconi e a Giuliano Rotili, che ha contribuito con grande professionalità allo svolgimento della manifestazione in entrambe le giornate. Si sono distinti per la loro professionalità e applicazione del regolamento anche gli Ufficiali di Gara della Scuola viterbese, le Istr. Paola Polegri e Federica Menenti. Un ringraziamento al M° Stefano Pucci, che ha organizzato e coordinato tutti i lavori per lo svolgimento della manifestazione. Infine un ringraziamento particolare e sinceri complimenti a tutte le famiglie dei karateka, che con il loro vivo impegno sostengono i loro figli e attraverso di loro la grandissima disciplina che è il Karate.

 

Fervono ora i preparativi per la prossima partenza, Timisoara (Romania), con il Campionato Europeo IKU che si svolgerà dal 19 al 22 maggio. Un grandissimo in bocca al lupo agli azzurri FIK della Scuola Keikenkai, Daniele Biffarino, Federico Salucci, Alice Flinta, Emanuele Botta e Maddalena Valeri e alla Squadra del Comitato Provinciale FIK Viterbo in partenza con il Tecnico M° Affatati.

 

Soddisfazione della piccola atleta keikenkai, oro kata e oro kumite

Soddisfazione della piccola atleta keikenkai, oro kata e oro kumite

Commenta con il tuo account Facebook
Share.