Una Stella Azzurra in crescita viene sconfitta a Palestrina

0

 

VITERBO – La Stella esce sconfitta dal campo di una super Palestrina, ma gioca un buonissimo primo tempo nel quale mette in evidenza quelle caratteristiche che possono essere le sue armi migliori: rapidità, aggressività ed una efficace difesa.

Primo quarto equilibratissimo e divertente, con belle soluzioni al tiro (subito due conclusioni a bersaglio e 5 punti per Rovere) e percentuali elevate da entrambe le parti (alla fine saranno 13 i punti per Fowler e 9 per Ianuale e Marcante, migliori realizzatori per i biancoblu). Secondo quarto con i padroni di casa che spingono sull’acceleratore, ma i ragazzi di Fanciullo stanno bene in partita. Nella seconda parte della gara emerge il notevolissimo livello della squadra di Lulli che con uno strepitoso Pedersini ed un eccellente Rischia si porta avanti con decisione. La Stella cala di intensità e percentuali, mentre gli esterni locali fanno la differenza, grazie anche ad una panchina lunghissima con giocatori di grande qualità, a comporre un roster che probabilmente è il migliore del girone per talento, esperienza ed insieme e che annovera una batteria di lunghi con giocatori del calibro di Serino, Drigo e Gagliardo, un tris che potrà fare la differenza in tante partite.

La Stella subisce nel finale gli avversari, ma appare decisamente in crescita rispetto al brutto esordio contro Scauri. Bene come al solito Marcante, ma per almeno metà gara tutti gli altri hanno cominciato a far vedere che si sta crescendo e che lavorando con il massimo impegno, schemi, presenza in campo e collettivo migliorano gradatamente. C’è ovviamente tanto cammino da fare, ma ci sono anche tanti margini di crescita per raggiungere l’obiettivo fissato ad inizio stagione. Il calendario certo non facile penalizza questo inizio di stagione della Stella, ma ogni partita serve per trovare quegli automatismi e rafforzare un gruppo che deve fare dell’agonismo, della grinta e del massimo impegno in settimana ed in partita, il proprio credo.

Da domani ripresa degli allenamenti al PalaMalè, in preparazione della gara anch’essa difficile contro una temibilissima Napoli.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.