Tarquinia, “Pagine a colori” premia gli studenti per la migliore recensione

0

 

TARQUINIA – Il 24 maggio “Pagine a colori” premierà gli studenti del biennio dell’IIS “Vincenzo Cardarelli” per la migliore recensione sul libro del noto fumettista Davide Reviati Morti di Sonno. La cerimonia, che chiude la X edizione del festival della letteratura illustrata dedicata ai ragazzi, si terrà alle ore 11, presso l’istituto.

 

Interverranno l’assessore alla pubblica istruzione Sandro Celli e il presidente della commissione consiliare cultura Angelo Centini. «Ringraziamo la dirigente Laura Piroli, la prof.ssa Valeria Cogo e tutti gli studenti, per aver accolto anche quest’anno le iniziative, – afferma il direttore artistico di Pagine a colori Roberta Angeletti – con il consueto entusiasmo e per aver contribuito convintamente al buon esito del festival».

 

La proposta di una graphic novel, come Morti di Sonno, è stata accolta con curiosità e interesse dagli studenti e da molti insegnanti, oltre ad allinearsi con coerenza tematica e di linguaggio agli obiettivi di Pac, ha rappresentato un’oggettiva opportunità per stimolare nei ragazzi l’interesse per i libri e per quel genere narrativo che offre loro, spesso più di altri, quegli elementi d’identificazione necessari affinché la lettura sia vissuta come un’autentica esperienza di crescita umana e culturale. “Pagine a colori” è organizzato dall’assessorato alla cultura, con il contributo della Fondazione Cassa Risparmio di Civitavecchia, il sostegno di Unicoop Tirreno – Sezione Soci Etruria, in collaborazione con l’IIS “Vincenzo Cardarelli”, l’IC “Ettore Sacconi”, il Cinema Etrusco, il MAST (Museo Arte Sacra Tarquiniese) e l’officina dell’arte e dei mestieri “Sebastian Matta”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.