Valentano, Bigiotti presenta il programma e chiede un confronto pubblico con il sindaco uscente

0

 

VALENTANO – “Si è svolta ieri, presso una piazza Cavour eccezionalmente gremita, la presentazione del programma proposto dal Movimento Civico Valentanese. La sua squadra, guidata dal giovane architetto Stefano Bigiotti e composta da liberi professionisti, impiegati, laureati, studenti e ricercatori, ovvero tutte quelle personalità altamente professionalizzate che si riconoscono nei valori della democrazia, dell’onestà e dell’impegno civico, rappresenta ogni strato del tessuto sociale di Valentano.

 

Nell’illustrare i punti principali del programma, il candidato Sindaco si è soffermato sui principi programmatici della sostenibilità sociale, ambientale ed economica che, nelle intenzioni del Movimento, dovranno promuovere lo sviluppo del paese nei prossimi cinque anni.

 

Tanti i temi affrontati, a partire dalla volontà di restituire il paese ai cittadini, promuovendo il recupero, la ristrutturazione e la valorizzazione di tutti quei luoghi ormai degradati e privi della dignità che invece meritano, come i giardini di San Martino, la Rocca Farnese, il paesaggio lacustre di Mezzano, le zone consorziate, l’area dei Felceti e il relativo polo sportivo. Il tutto con l’intento di riportare entusiasmo all’interno di una comunità stanca e delusa dai correntismi, dalle battaglie settarie e dalle diatribe politiche degli anni passati, anche attraverso la trasformazione dell’amministrazione comunale in una entità trasparente e a servizio della cittadinanza tutta.

 

Le intenzioni del candidato Bigiotti sono animate dal desiderio di sovvertire gli schemi consolidati di una politica stantia, ponendo al centro del programma il cittadino, favorendo l’inclusione sociale e mettendo a servizio degli esercenti del centro storico l’azione amministrativa nella sua totalità. In tale contesto, dal programma del Movimento si evince la sua ferma volontà di sostenere in ogni modo le piccole imprese locali rilanciando il Centro Commerciale Naturale e valorizzando, attraverso azioni mirate di recupero, gli spazi del centro storico. A dimostrazione di questa volontà diventa naturale la scelta della Piazza come luogo ideale per la presentazione del programma di Bigiotti. Non più dunque i luoghi delle Istituzioni ma i luoghi dell’incontro, dell’aggregazione sociale, dei negozianti e delle famiglie.

 

I principali passaggi del discorso, tra cui quello in cui il candidato sottolineava la necessità di una democrazia partecipata e il concetto di Municipio come casa comune e trasparente per i cittadini, sono stati interrotti da applausi scroscianti e dall’entusiasmo dei partecipanti.

 

Al temine della presentazione, sottolineando la necessità di far emergere chiaramente le divergenze tra i programmi delle due liste nel rispetto di una corretta informazione per il cittadino e nell’ottica di una migliore partecipazione democratica, Bigiotti ha chiesto un confronto pubblico sui contenuti del programma al Sindaco uscente”.

 

Movimento Civico Valentanese

 

IMG_0104

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.