Ivano De Matteo a Vignanello con Cinema nelle Biblioteche

0

VIGNANELLO – Prosegue la programmazione di Cinema nelle Biblioteche, dopo la proiezione a Vignanello del documentario Bella e perduta di Piero Marcello dedicata agli studenti del Liceo Artistico Midossi, sabato sarà proiettato il film di Ivano De Matteo La bella gente.

 

Il film racconta la storia di una famiglia, Alfredo è un architetto e sua moglie Susanna una psicologa. Gente di cultura, gente di ampie vedute. Cinquantenni dall’aria giovanile, dalla battuta pronta e lo sguardo intelligente. Vivono a Roma ma trascorrono i fine settimana e parte dell’estate nella loro casa di campagna all’interno di una tenuta privata. Un giorno Susanna, andando in paese, resta colpita da una giovanissima prostituta che viene umiliata e picchiata da un uomo sulla stradina che porta alla statale. In un attimo la vita di Susanna cambia, ha deciso che vuole salvare quella ragazza. Salvarla per salvare i propri ideali.

 

Ma una ragazza straniera che fa la puttana, può diventare altro? Può migliorare la sua condizione? E una famiglia vissuta sempre nell’agiatezza, con dei solidi riferimenti intellettuali, può rischiare di mettere a repentaglio tutto ciò che ha costruito per rispettare le proprie convinzioni? Forse. Ma, quando gli eventi precipitano, la distanza tra ciò che si è e ciò che si vorrebbe essere diventa più grande di quanto si possa immaginare.

Il film, presentato al festival di Torino e tornato vincitore dal festival di Annecy, approda alla biblioteca di Piazza della Repubblica di Vignanello con il progetto Cinema nelle Biblioteche organizzato dall’Anac e sostenuto dalla Regione Lazio.

 

L’appuntamento è per sabato 16 aprile alle 17.30, dopo la proiezione sarà presente il regista Ivano De Matteo per il dibattito con il pubblico.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.