La solidarietà del Lions Club Viterbo verso le famiglie indigenti

0

VITERBO – Un Buon Natale ed un sereno Anno Nuovo! Quante volte abbiamo indirizzato o scritto questa frase augurale a parenti, amici o semplici conoscenti. Oggi abbiamo invece la sensazione che tutto sia cambiato; che, approntandoci a formulare i tradizionali auguri, non possiamo fare a meno di realizzare come quella che una volta chiamavamo “serenità” appaia oggi un “privilegio” di sempre più pochi mentre un numero sempre più crescente di famiglie ed individui si confronta quotidianamente con problemi di pura sopravvivenza.

 

Certo, il messaggio del Natale e la speranza evocata per tempi migliori non deve lasciare posto allo sconforto e alla frustrazione ma, ci dice il Presidente del Lions Club Viterbo, dott. Danilo Siddi, – come Lions, non possiamo non rivolgere concreta attenzione a tutti quelli, famiglie o singole persone, che si dibattono in una difficile lotta per una semplice esistenza -. E proprio raccogliendo il pensiero e l’invito pastorale espresso dal Vescovo di Viterbo, Monsignor Lino Fumagalli, recentemente incontrato, che il Presidente del Club Viterbese ha sentito propria la necessità di concretizzare ulteriormente lo spirito di servizio evocato dal Motto lionistico. Atteso il totale ed entusiastico consenso dei soci, ha disposto e provveduto ad indirizzare risorse interne del Club all’acquisto di generi alimentari di prima necessità, confezionati in pacchi, da donare alle famiglie che, in stato di assoluta necessità, si rivolgono sempre più spesso alle Caritas Parrocchiali.

 

La scelta è caduta sulle Parrocchie di S. Maria della Quercia e dei Santi Valentino ed Ilario che, grazie anche alla lodevole collaborazione di un noto network alimentare locale, hanno visto consegnati questi pacchi proprio alla vigilia del Natale. – La decisione di scegliere le Parrocchie – ci dice sempre il Presidente Lions – è perché esse sono l’avanguardia sociale nel senso più autentico; perché sappiamo che sono spesso proprio queste che danno risposte positive ed immediate nelle “periferie” mentre i parroci, con la loro azione di umanità, sono lo strumento per raggiungere le persone- Il Lions Club di Viterbo, come è nella sua lunga storia e come la “mission” gli consente, continua così la sua opera di servizio verso la comunità di appartenenza promuovendo gesti semplici, carichi di quella generosità ed altruismo di cui andare giustamente orgogliosi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.