Una passeggiata in centro per aiutare l’ABIO

0

 

VITERBO – Passeggiare per il centro storico e compiere un gesto di solidarietà. Azioni apparentemente differenti, quelle appena descritte, ma che per un sabato sarà possibile compiere simultaneamente per le vie del centro storico di Viterbo.

Il 17 settembre, a partire dalle 16.30, si svolgerà infatti l’iniziativa “Insieme per la solidarietà”, evento in cui la ristorazione, l’artigianato e lo street food del territorio incontreranno i viterbesi con la finalità di offrire supporto concreto all’Abio, Associazione per il Bambino in Ospedale.

Ad illustrare i particolari della manifestazione sono stati il sindaco di Viterbo Leonardo Michelini, l’assessore alle Politiche giovanili Alessandra Troncarelli, l’assessore allo Sviluppo economico Sonia Perà e al primario del reparto Pediatria dell’Ospedale di Belcolle, Massimo Palumbo.

“L’evento che andremo a vivere sabato prossimo – afferma l’assessore Troncarelli – sarà costituito da un mix tra il sociale e l’attività imprenditoriale del territorio. Il mondo della ristorazione locale e dell’artigianato si uniranno infatti per aiutare concretamente l’associazione Abio; il tutto, ovviamente, con alla base la preziosissima collaborazione di tutti i viterbesi”.

Tante le realtà coinvolte nell’iniziativa. Tra le associazioni figurano Coldiretti, Confartigianato, Confimprese, Confagricoltura, Confindustria, Confcooperative, Confesercenti, Cia, Fitp, Cna, Cooperativa Sociale Alice, Lega Cooperative, Cooperativa Zootecnica Viterbese. Tra gli esercizi aderenti, invece, il Ristorante Tre Re, il Ristorante il Vecchio Orologio, Bar Chiodo, Yogurteria Yes, Ristorante La Scaletta, Pasticceria Catanese, Ristorante Taverna dei Priori, Bar Centrale, Ristorante Enotria by Angoletto della Luce, Hosteria Olio d’Oliva, Ristorante Il Labirinto, Baretto dell’Amore, Ristorante Il Gargolo, La Bottega della Birra, Ristorante Cotton, Pzzeria Eat, e Bar Tredici Gradi.

“I tempi erano ristretti – prosegue Troncarelli – ma siamo comunque riusciti a realizzarla e di questo siamo veramente orgogliosi. Per quanto riguarda l’evento, esso si dislocherà tra Piazza delle Erbe e Piazza San Carluccio con un programma ricco di iniziative: in via Roma e via San Lorenzo si svolgerà lo street food, che vedrà, mentre in Piazza San Carluccio verranno ospitati degli stand enogastronomici e artigianali. Piazza del Plebiscito, invece, sarà dedicata interamente al sociale e ai bambini, con visite pediatriche gratuite, un corso di disostruzione pediatrica della Croce Rossa, l’animazione dei Clown Goji Vip Viterbo, e con spettacoli musicali e folkloristici. Per quanto riguarda le cene, infine, è bene ricordare che anche in questo caso parte del ricavato andrà in beneficenza in favore di Abio”.

Un evento decisamente vario ed articolato, dunque, che secondo l’assessore Perà avrà ripercussioni positive anche sul cuore della città: “Attività esterne e operatori commerciali del centro – afferma – daranno vita a un evento importante a livello sociale, che nel contempo contibuirà a fornire ulteriore lustro al nostro centro storico”.

Soddisfatto anche il sindaco di Viterbo, Leonardo Michelini: “Con questo evento – spiega – ci riappropriamo di una dimensione umana e spaziale, dando nel contempo prosecuzione alla nostra missione, ovvero, quella di continuare a tener viva la città dopo i festeggiamenti in onore di Santa Rosa”.

Massimiliano Chindemi

IMG_0738

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.