“Violenza contro le donne – Il ruolo medico nella prevenzione del fenomeno”

0

VITERBO – Si terrà sabato 28 Novembre, presso il Rettorato dell’Università della Tuscia, in Via Santa Maria in Gradi il prossimo appuntamento in programma che ha come focus principale le problematiche inerenti la violenza contro le donne. Organizzato dall’Ordine dei Medici di Viterbo, insieme al Soroptimist Club di Viterbo, con il patrocinio del Comune, l’evento è stato presentato oggi presso la sede dell’Ordine di Via Genova dal Presidente Dott. A.M. Lanzetti e dall’Avv. M.A. Russo.

 

“Dopo quello appena conclusosi relativo alla DSA – esordisce il Presidente Antonio Maria Lanzetti – affrontiamo un altro importante aspetto della nostra società. Il fenomeno crescente della violenza contro le donne – aggiunge Lanzetti -, da noi già affrontato e monitorato ogni giorno essendo in prima linea come medici di famiglia o come medici operanti nei pronto soccorso, ci ha spinto come Ordine provinciale, a posizionarlo in cima alla scala di priorità nel nostro programma culturale di divulgazione e sensibilizzazione dei comportamenti patologici e devianti che hanno un impatto sociale rilevante.

 

Siamo fieri pertanto di presentare questo evento – continua – che si svolgerà il prossimo sabato nelle aule del Rettorato dell’Università di Via Santa Maria in Gradi, al quale hanno già dato adesione importanti professionisti della nostra società: interverranno magistrati, psicologici, avvocati, rappresentati delle Forze dell’Ordine, ecc.

 

Particolare attenzione – puntualizza ancora Lanzetti – è posta al termine della giornata quando, attraverso la Tavola Rotonda alla quale prenderanno parte i relatori, verrà elaborato un documento programmatico, una sorta di protocollo per le indicazioni di comportamento da inviare ai Medici di famiglia e di Pronto Soccorso. Quindi come si vede non facciamo solo, diciamo così, ‘accademia’, o una conferenza fine a se stessa ma bensì operiamo per lasciare qualcosa di veramente concreto, di pubblica utilità, per gli utenti ed i professionisti”.

 

Dello stesso avviso l’avvocato Russo, presidente del Club Soroptimist.

 

“Abbiamo dato la nostra adesione al programma – analizza l’Avvocato Russo – in quanto questa è una tematica, purtroppo, di scottante attualità, in continua crescita che necessita di approfondimento e sensibilizzazione. Quando il Presidente Lanzetti ce lo ha proposto – prosegue la Russo – non abbiamo esitato ed abbiamo dato subito la nostra partecipazione all’evento come Club cittadino del Soroptimist International.

 

Il programma culturale che l’Ordine dei Medici sta portando avanti in questo periodo è di assoluto valore scientifico e sociale pertanto io credo che occorra sostenerlo con tutte le forze affinché giunga a destinazione in modo efficace”.

 

L’evento fornirà crediti ECM 6 rivolto a tutte le professioni. L’evento è aperto a tutti, sia ai professionisti (medici, avvocati, ecc) che più in generale al pubblico interessato all’argomento. Il Responsabile scientifico dell’evento è il Dott. Antonio Maria Lanzetti.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.