Viterbese, vittoria in extremis contro il Racing Roma (foto)

0

 

VITERBO – Una Viterbese opaca per 89 minuti riesce a conquistare la prima vittoria in campionato battendo per 3-1 il Racing Roma, a seguito di un finale di partita a dir poco elettrizzante.

Per il match contro i romani Cornacchini presenta un undici schierato secondo un inedito 3-4-3 che vede Neglia, Sforzini e Bernardo costituire il tridente offensivo. Il Racing di mister Giannichedda si presenta di contro al Rocchi con un fluido 3-5-2, affidando le sorti del reparto offensivo al duo De Sousa-Ricciardi.

Complice la pioggia incessante, la prima mezzora scivola via priva di emozioni, con le due squadre che non riescono a produrre nulla di rilevante negli ultimi 16 metri.

La prima vera occasione da gol arriva infatti solo al 32’; occasione che vede Mallus riuscire a siglare una rete di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, per poi vedersi annullare tutto a causa di una posizione di offside segnalata dall’assistente Vettorel.

L’episodio sembra sbloccare la squadra di Cornacchini, che cinque minuti più tardi perviene al meritato vantaggio con Neglia, che con un perfetto destro rasoterra fulmina Savelloni per l’1 a 0 gialloblù.

Nella ripresa il Racing prova a riorganizzarsi ma la Viterbese sembra essere in grado di arginare le avanzate degli ospiti reclamando, nel contempo, un calcio di rigore al minuto numero 5 per una sospetta trattenuta in area ai danni di Fè.

Per i gialloblù la strada sembra essere in discesa ma, al 12’, il Racing approfitta dell’ennesima disattenzione della retroguardia gialloblù, riuscendo a riportare in parità il computo delle reti con De Sousa, bravo a dettare il passaggio in profondità e a scavalcare Iannarilli con un morbido tocco sotto.

Mister Cornacchini prova a questo punto a dare nuova linfa alla manovra della squadra, inserendo Diop e Varutti in luogo di Bernardo e Fè.

La doppia mossa non sortisce però l’effetto desiderato e così, a dieci minuti dal termine, il tecnico gialloblù prova il tutto per tutto, togliendo un difensore (Mallus) per un attaccante (Invernizzi).

Il forcing finale dei padroni di casa porta però solo ed unicamente ad una tocco in corsa di Diop da distanza ravvicinata, respinto con non poco affanno dal numero uno gialloverde.

Il terzo pareggio consecutivo sembra ormai cosa fatta ma ad evitare il peggio ci pensa un’incornata salvica di Celiento, che allo scoccare del 90’ fa esplodere il Rocchi.

Celiento sigla il gol del 2-1

Celiento sigla il gol del 2-1

La vittoria è ormai assodata ma non il risultato finale, tre minuti più tardi, infatti, la Viterbese approfitta di un Racing disperatamente sbilanciato in avanti, riuscendo a mettere a segno il gol del definitvo 3-1 con Neglia, che con un perfetto destro a giro pone il punto esclamativo su una vittoria sì sofferta ma, ai punti, meritata.

Massimiliano Chindemi

3 Viterbese Castrense (3-4-3): Iannarilli; Celiento, Mallus (34’ st Invernizzi), Dierna; Pandolfi, Cuffa, Cruciani, Fè (25’ st Varutti); Neglia, Sforzini, Bernardo (25’ st Diop). A disposizione: Pini, Pacciardi, Scardala, Belcastro, Micheli, Paolelli, Ansini, Marano, Mazzolli. Allenatore: Cornacchini

1 Racing Roma (3-5-2): Savelloni; Giura, Vastola, Vona; Selvaggio, Shahinas (1’ st Calabrese), Masimo, Maestrelli (46’ st Taviani), Proietti (38’ st Di Gioia); De Sousa, Ricciardi. A disposizione: Lazzari, Steri, Muzzi, Mancini, Cotani, Visconti, Carbone, Caputo. Allenatore: Giannichedda

Arbitro: Vigile di Cosenza (Vettorel di Latina – Notarangelo di Cassino)

Marcatori: 37’ pt Neglia; 12’ st De Sousa; 45’ st Celiento; 48’ st Neglia

Note: ammoniti Dierna, Selvaggio, De Sousa, Vona. Angoli: 5-1 per la Viterbese Castrense. Spettatori 1000 circa. Giornata piovosa. Terreno in buone condizioni. Recupero: 1’ pt – 3’ st.

Giornata n. 3

11/09/2016

Prato-Pistoiese

2-2

Arezzo-Robur Siena

2-1

Giana Erminio-Como

1-3

Lupa Roma-Tuttocuoio

1-2

Renate-Piacenza

1-1

Viterbese Castrense-Racing Club Roma

3-1

Livorno-Carrarese

1-0

Lucchese-Alessandria

0-1

Pontedera-Olbia

0-0

Pro Piacenza-Cremonese

2-3

 

 

CLASSIFICA

Punti

G

V

N

S

GF

GS

DR

1

Alessandria

9

3

3

0

0

5

1

4

2

Arezzo

7

3

2

1

0

7

4

3

3

Cremonese

7

3

2

1

0

6

4

2

4

Giana Erminio

6

3

2

0

1

5

5

0

5

Livorno

6

3

2

0

1

3

3

0

6

Viterbese Castrense

5

3

1

2

0

3

1

2

7

Tuttocuoio

5

3

1

2

0

4

3

1

8

Piacenza

5

3

1

2

0

5

4

1

9

Como (-1)

4

2

1

1

0

5

3

2

10

Renate

4

3

1

1

1

5

5

0

11

Pro Piacenza

3

3

1

0

2

4

5

-1

12

Racing Club Roma

3

3

1

0

2

2

4

-2

13

Olbia

2

3

0

2

1

3

4

-1

14

Pontedera (-1)

2

2

0

2

0

1

1

0

15

Pistoiese

2

3

0

2

1

5

6

-1

16

Prato

2

3

0

2

1

4

5

-1

17

Lucchese

2

3

0

2

1

3

4

-1

18

Lupa Roma

1

3

0

1

2

5

7

-2

19

Robur Siena

1

3

0

1

2

3

5

-2

20

Carrarese

0

3

0

0

3

2

6

-4

 

Giornata n. 4

14/09/2016 18:30

Olbia-Pro Piacenza

mer 14 set, 14:30

Racing Club Roma-Renate

mer 14 set, 14:30

Como-Livorno

mer 14 set, 16:30

Alessandria-Arezzo

Carrarese-Prato

Cremonese-Giana Erminio

Piacenza-Viterbese Castrense

Robur Siena-Lupa Roma

Pistoiese-Pontedera

mer 14 set, 20:30

Tuttocuoio-Lucchese

mer 14 set, 20:30

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.