Viterbo aderisce alla giornata mondiale sull’autismo

0

VITERBO – Viterbo aderisce alla IX Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo che si celebrerà in tutto il mondo il 2 aprile. Per l’occasione, nella serata di domani, la facciata di Palazzo dei Priori verrà illuminata di luce blu, colore scelto per l’autismo a lilvello mondiale.

 

“Tutti noi possiamo contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone affette da questa sindrome e sostenere la ricerca scientifica – ha sottolineato il sindaco Michelini (foto), subito dopo aver aderito all’iniziativa con l’apposita delibera di giunta proposta dall’assessore al patrimonio Ciambella -. Come istituzione daremo il nostro contributo simbolico illuminando di blu il palazzo comunale, edificio particolarmente rappresentativo della nostra città”.

 

Su iniziativa dell’Onu, si tingeranno di blu i più importanti monumenti delle città che aderiranno all’importante ricorrenza finalizzata a far conoscere le problematiche connesse a questa malattia, che oggi colpisce un numero crescente di bambini nel mondo.

 

“Domani – afferma la consigliera comunale delegata, Martina Minchella – sarà la giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo istituita dalle Nazioni Unite con la risoluzione 62/139 del 18 dicembre 2007 ed anche Palazzo dei Priori si tingerà di blu. Lo scopo della giornata è quello di contribuire a migliorare le qualità di vita delle persone affette da autismo, una patologia che secondo i dati OMS colpisce almeno 1 bambino su 160.

 

Quello di illuminare un monumento o un palazzo delle istituzioni è un gesto simbolico che ha lo scopo di coinvolgere e sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema così importante. Credo che l’impegno delle istituzioni sia fondamentale per cercare di arginare le difficoltà in cui le famiglie si trovano soprattutto nel pensare al futuro dei propri figli con disturbi dello spettro autistico, cercando di incrementare le risorse e le iniziative a sostegno del delicato tema del “dopo di noi”.

 

Voglio ringraziare da cittadina, prima ancora che da consigliere comunale, l’amministrazione nella sua interezza e nella persona del sindaco e dell’assessore al patrimonio per aver accolto le sollecitazioni affinché anche a Viterbo si potrà celebrare domani la giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo”.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.