etruria

ACQUAPENDENTE – Ad una settimana dalla inaspettata “debacle Waterloo rapporto gioco-risultato casalinga” contro il fanalino di coda ASD Nuovo Maccarese calcio la Polisportiva Vigor Acquapendente confeziona una prestazione di notevole miglior spessore non riuscendo comunque ad incamerare punti.

Dalla trasferta di Fiumicino contro una locale AS 1926 lanciatissima verso i play-off, agli aquesiani non è sufficiente la doppietta del bomber Giacomo Babbucci. Perché alla fine arriva la sconfitta per 3-2. Peggiorano seppur leggermente tutti i dati classifica. Da quello principale, si evince che i ragazzi allenati da Gianfranco Ciccone vedono ridursi di una unità il vantaggio sulla zona play-out. Si passa infatti da +4 a + 3.

Quelle secondarie narrano di 40 punti in 30 partite (11 vittorie, 7 pareggi, 12 sconfitte), 40 reti realizzate e 39 subite per un differenziale di +1.

Domenica 22 Aprile alle ore 16.30 prevista gara casalinga al “Dario Dante Vitali” di livello complicato contro un ASD Santa Marinella 1947. Che seppur impattando a domicilio 1-1 con l’ASD Montefiascone è stabilmente insediata nelle zone medio-alte della graduatoria.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email