ll Sindaco del Comune di Acquapendente Dottor Angelo Ghinassi diffida l’Anas S.P.A., Compartimento di Roma nella persona del Responsabile del Compartimento e del Dirigente Settore Tecnico Manutenzione strade, ad eliminare tempestivamente e comunque entro sette giorni lo stato di pericolo in cui versa la Strada Statale Cassia 2 eseguendo il taglio di erba e la potatura delle piante che provocano il restringimento della carreggiata: “Ravvisiamo la necessità”, sottolinea il primo cittadino, “di tutelare la circolazione stradale, prevenire il possibile innescarsi di pericolosi incendi a causa della mancata o carente manutenzione, di salvaguardare il decoro, l’igiene e la salute pubblica potenzialmente pregiudicabile dalla mancata o carente manutenzione, di salvaguardare la incolumità fisica dei pedoni (pellegrini) che percorrono la Via Francigena”.

Commenta con il tuo account Facebook