ACQUAPENDENTE – Con apposita nota informativa, il Comune di Acquapendente informa i cittadini sulle modalità di pagamento Imu e Tasi : “ Il versamento dell acconto’ dell’ I.MU. e della TA.SI. deve essere effettuato entro Venerdì 16 Giugno 2017. Le aliquote I.MU. e TA.SI., sono rimaste invariate rispetto all’anno 2016.

Le aliquote I.MU. sono: Abitazione principale di categoria A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze 4,0 per mille, aree edificabili 9,4 per mille, Fabbricati di categoria C/1, C/3, D/1, D/2, D/7, D/8 7,6 per mille Altri immobili 9,4 per mille. Detrazione I.Mu.: Dall’imposta dovuta per l’abitazione principale, accatastata in cat. A/1, A/8 e A/9 e le relative pertinenze, si applica una detrazione base di €. 200,00. Le aliquote TA.SI. sono: Abitazione principale di categoria A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze1,0 per mille , abitazione principale non di lusso e relative pertinenze esente, aree edificabili 1,0 per mille , fabbricati di categoria C/1, C/3, D/1, D/2, D/7, D/8 1,0 per mille, altri immobili 1,0 per mille immobili locati 1, 0 per mille Per l’anno 2017, non è dovuta la TA.SI. sull’abitazione principale (non di lusso) e relative pertinenze. La TA.SI. non è dovuta dall’inquilino, se questi ha scelto l’unità immobiliare occupata come abitazione principale.

Per l’anno 2017, la base imponibile I.MU. e TA.SI. è ridotta del 50% , nel caso di abitazione (non di lusso) concessa in uso gratuito ai parenti in linea retta (genitori/figli) che la utilizzano come abitazione principale, a particolari condizioni: contratto registrato ed immobile abitativo posto nel medesimo comune di residenza. Per gli immobili locati, la TA.SI. è dovuta per il 90% dal proprietario e per il 10% dal locatario dell’immobile. Il versamento va effettuato in autoliquidazione. Sul sito internet del Comune di Acquapendente è disponibile il calcolatore per determinare l’imposta dovuta e stampare il modello F24. Per ulteriori informazioni si rimanda alle pagine web dedicate all’I.MU e alla TA.SI. presenti sul sito del Comune. Il contribuente residente all’estero può effettuare il pagamento I.MU. e TA.SI. tramite bonifico bancario. Le coordinate sono:Banca : Terre Etrusche e di Maremma – Credito Cooperativo (Banca Tema) – Acquapendente – Viale del Fiore n. 6 IBAN: IT 73 M 088 5172 8600 0000 0206383 BIC: ICRAITRRNNO”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email