In attesa dell’inizio ufficiale della stagione teatrale 2018-2019, il Teatro Mancinelli di Orvieto organizza per gli aquesiani una anteprima evento tutta da incorniciare.

Sabato 22 alle ore 21.30 in programma lo spettacolo “Perchè non canti più….con Syria”. Il concerto spettacolo, in onore di Gabriella Ferri è stato appositamente ideato da Pino Strabioli e Cecilia Syria Cipressi con la supervisione di Seva, figlio di Gabriella. Il tutto per la Direzione musicale di Davide Ferrario e Massimo Germini (costumi Lori Girgenti e la stessa Cipressi).

In collaborazione con il Festival Nazionale Uisp del Gioco e delle Tradizioni che si svolgerà nel centro umbro a partire da domani (ndr Venerdì 21), l’evento come si sottolinea nella nota informativa curata dallo stesso Strabioli “da una valigia rossa è nato un libro-album dove ho raccolto scritti, disegni, appunti, scarabocchi, lettere e pensieri della cantante Gabriella Ferri. Questa valigia mi è stata data da suo marito e da suo figlio. In quella valigia ho rovistato per intere notti ed interi giorni. Accatastati, sparsi, mischiati, c’erano e ci sono ancora fogli di carta colorati ed in bianco e nero. Poi ho incontrato Syria in un ristorante di Trastevere e mi ha dichiarato la sua passione per Gabriella. Abbiamo pensato di provare ad aprirla insieme quella valigia per farla diventare suono e voce. Abbiamo sparpagliato le note e le canzoni che Gabriella amava di più, le abbiamo mischiate ai suoi pensieri. Sarà un cantare recitando o un recitar cantando. Un concerto, un racconto. In molti mi hanno chiesto in prestito quella valigia rossa, l’ho sempre tenuta stretta. Syria ha nella voce e nel cuore quella sfumature di Roma che sapranno dove condurla, dove lasciarla cantare e raccontare. Buon viaggio”.

Per tutti gli aquesiani che vorranno partecipare allo spettacolo possibilità “last minute” di contattare il botteghino Teatro Mancinelli (fino a Sabato orario 10-13 / 16-18) numero telefonico 0763-340422, 0763-340493. Possibilità navigando in internet di contattare la stessa biglietteria (biglietteria@teatromancinelli.it) o, per la programmazione, il sito Teatro www.teatromancinelli.com.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email