ACQUAPENDENTE – Il Comune di Acquapendente ha istituito il nuovo Piano Parcheggi, che entrerà in vigore, in via sperimentale, da lunedì 28 novembre 2016 fino al 31 maggio 2017.

Il nuovo sistema è così suddiviso:

Zona A (Piazza G. Fabrizio, Piazza G. Oberdan, Piazza N. Sauro, Corso T. Salimbeni, Via del Rivo);
Zona B (Via Cantorrivo, Via C. Battisti – piano inferiore parcheggio multipiano – Via Cavour, via XV Maggio, Via S. Vittoria, Piazza Costituente, Via del Teatro, Largo S. Agostino, Via Vallefossata, Via del Fiore);
Zona C (Via C. Battisti – piano superiore parcheggio multipiano-).
Sistema pagamenti

La Zona A prevede i seguenti pagamenti: prima mezz’ora gratis (consentita solo una volta al giorno digitando nel parcometro la targa del veicolo), 0.50 € mezz’ora successiva, 0.50 € mezz’ora successiva; dopo un’ora e mezza la tariffa aumenta: 1 € ogni mezz’ora successiva. Verrà comunque rilasciato un ticket da esporre sul cruscotto.
La Zona B prevede il pagamento di 0.50 € ogni mezz’ora.
La Zona C prevede il pagamento di 0.50 € all’ora, senza la possibilità di frazionare in mezz’ora.
Abbonamenti

Solo la Zona A prevede la possibilità di abbonamenti antimeridiani, pomeridiani o full time per tutti i residenti e lavoratori del centro storico.

Abbonamento mensile: 20 € antimeridiano o pomeridiano;
Abbonamento trimestrale: 50 € antimeridiano o pomeridiano;
Abbonamento annuale: 180 € antimeridiano o pomeridiano;
L’acquisto dell’abbonamento annuale antimeridiano più il pomeridiano godrà di uno sconto ed il suo costo sarà di 300 €.
Per gli abbonamenti ci si può rivolgere in Comune presso l’Ufficio Uma (Francesco Prudenzi) al secondo piano, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Occorre presentare la carta di circolazione del veicolo ed il proprio documento di identità oppure un’autocertificazione della posizione lavorativa. Ai richiedenti verrà rilasciato un contrassegno che permetterà di stampare l’abbonamento esclusivamente dai due parcometri istallati l’uno in Piazza G. Fabrizio (sotto il Municipio) e l’altro in Piazza G. Oberdan. Durante la sosta devono essere esposti sia il contrassegno che l’abbonamento. L’abbonamento stampato su carta chimica andrà fotocopiato per garantirne la leggibilità nel tempo. Sarà inoltre possibile richiedere abbonamenti temporanei per coloro che svolgono attività nel centro storico per periodi limitati (artigiani, insegnanti, supplenti, ecc..).

L’Amministrazione Comunale di Acquapendente si scusa per la complessità del sistema ma sottolinea che questa è dovuta alle tante opzioni che sono state previste per cercare di soddisfare le diverse esigenze degli utenti.

Commenta con il tuo account Facebook