ACQUAPENDENTE – Spettro retrocessione diretta nel Campionato di Promozione sempre più imperversante per la Polisportiva Vigor Acquapendente.

Nell’anticipo della trentesima giornata del Campionato di Eccellenza l’undici del Direttore Sportivo Giuseppe Olimpieri esce sconfitto per 5-0 dalla trasferta sul terreno di gioco dell’ASD Montecelio 1964.

A rendere ancora più negativo il pomeriggio dei viterbesi, la contemporanea affermazione dell’ASD Compagnia Portuale Civitavecchia 2005 sul rettangolo di gioco della ASD Sabina (1-0 il risultato finale). Che sintetizza soprattutto come a quattro giornate dalla fine (dodici punti in palio) il distacco dalla posizione play-out diventa quasi del tutto incolmabile: si passa dal -7 all’attuale -9. La sconfitta peggiora ulteriormente le statistiche aquesiane: 17 in punti 30 partite (3 vittorie, 8 pareggi, 19 sconfitte), 26 reti realizzate e 70 subite per un saldo negativo di – 44.

Commenta con il tuo account Facebook