ACQUAPENDENTE Come ampiamente previsto alla vigilia, la Virtus Acquapendente esce sconfitta dal terreno di gioco della ASD Nuova Pescia Romana 2004. 2-0 in favore dei tirrenici al triplice fischio finale di una gara valida per il venticinquesimo turno del Girone A Campionato regionale di Prima Categoria.

Per i ragazzi aquesiani la sconfitta ratifica il penultimo posto in classifica. Che garantirebbe comunque almeno per il momento la partecipazione alla griglia play-out. Le statistiche parlano di 15 punti in 25 gare disputate (4 vittorie, 3 pareggi, 18 sconfitte). 25 reti realizzate e 63 subite per un differenziale negativo di – 38.

Per l’undici aquesiano che verrà diretto fino a termine stagione dal binomio autogestione tecnica Luigi Maccari-Alfredo Dionisi previsto Mercoledì 25 Aprile turno infrasettimanale casalingo. Al “Dario Dante Vitali” (calcio d’inizio alle ore 11.00) sfida contro una Polisportiva Dilettantistica Ischia di Castro. Che dopo la sconfitta casalinga per 3-1 contro l’ASD Canepinese mantiene sempre l’ultimo posto in classifica.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email