ACQUAPENDENTE – Lotta strenua ma alla fine arriva la sconfitta. Questo in pillole il “cuore sportivo” della lunga serata pallavolistica trascorsa dal numeroso e simpatico gruppo della GS Volley Acquapendente impegnata nel Campionato interregionale di pallavolo mista amatoriale.

La gara sul parquet della Uisp Pallavolo Viterbo inizia tutta in salita per gli alto viterbesi che perdono per 25-18 e 25-16 i primi due set. Arriva una straordinaria rimonta (25-16 e 25-20 per gli aquesiani nel terzo e quarto set) ma fatale anche se di misura il tie-break: 15-13 per la Uisp. Il punticino conquistato permette agli aquesiani di mantenere un ottimo terzo posto in classifica con statistiche ultraconfortanti: 8 punti in 5 partite (2 vittorie e 3 sconfitte), 10 set vinti e 9 persi per un saldo positivo di +1, 392 punti fatti e 384 subiti per un saldo positivo di +8.

Da sottolineare l’imperiosa ascesa dell’Ischia di Castro che conquista due vittorie (andata e ritorno contro l’ASD Tirreno 2012 Civitavecchia) ed una sconfitta casalinga contro la capolista Green Volley Soriano. Proprio l’Ischia almeno per il momento sembra la candidata principale a sfidare gli aquesiani per il più “basso gradino del podio”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email