L’associazione culturale Opus Laudat Artificem di Viterbo, presieduta dall’artista Marco Zappa, ha organizzato un evento unico nel suo genere: l’arrivo a Viterbo, per la prima volta, di alcuni monaci tibetani che per l’occasione si sono esibiti nella creazione di un…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteIl vetrallese Giorgio Giardino con alcuni ragazzi di New Generation saranno tra i protagonisti della trasmissione televisiva Festival Italia in Musica
Articolo successivoLuca Guadalupi, centrocampista classe ’96, è un nuovo giocatore della Flaminia Civita Castellana