BAGNOREGIO – Si sta avvicinando la data di svolgimento della ventitreesima edizione della Coppa Marchese del Grillo e l’ elenco degli equipaggi partecipanti si arricchisce giornalmente di nuove bellissime auto provenienti da tutta Italia tra le quali citiamo una Fiat tipo 1 del 1906, la OM 665 Superba del 1929 del senese Gianni Morandi che alla scorsa Mille Miglia è stato l’ alfiere della squadra corse Taruffi-Traguardo, la Lancia Aurelia B 24 e la rara Morgan 3 wheeler.
Uno dei premi speciali che verranno consegnati agli equipaggi scelti dalla apposita giuria nella passerella di domenica 16 settembre in Viale Colesanti a Bolsena sarà dedicato al compianto pilota Massimo Natili che ci lasciava proprio in quei giorni un anno fa; l’Associazione Piero Taruffi lo vuole ricordare per il legame profondo che ebbe con la Volpe argentata del quale fu allievo prediletto e per le tante volte nelle quali fu protagonista ed anfitrione delle sue manifestazioni.

A proposito di premi anche per l’ edizione 2018 la Coppa Marchese del Grillo ha scelto partner di grande rilievo: le ceramiche artistiche di Sara Arcangeli del Melograno Bianco di Bagnoregio, l’ argento di Brandimarte di Firenze e le Stampe d’ Arte di Sergio Trippini.

Appuntamento al 15 e 16 settembre per una nuova ed avvincente edizione di questa classica manifestazione che ormai è nel cuore dei partecipanti e degli appassionati.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email