CAPRAROLA – È stato il Comune di Caprarola il territorio visitato oggi dal Prefetto D’Angelo. A fare gli onori di casa il Sindaco Stelliferi con la sua giunta che, presso gli uffici municipali ha voluto illustrare le principali peculiarità di uno dei paesi della Tuscia più attivi e proliferi.

Agricoltura, infrastrutture, ambiente, immigrazione: iniziative e obiettivi in corso di realizzazione per il piccolo centro dei Cimini che vanta una situazione particolarmente equilibrata e in via di ulteriore sviluppo.

Un incontro istituzionale interessante e sereno dove il Prefetto ha ricevuto un riscontro di fattivo impegno rispetto ai temi di attualità più stringenti. Sul tema dei migranti, nello specifico, si è parlato di un possibile progetto di accoglienza diffusa da realizzare in ambito Sprar.

Molto gradita, la visita guidata a Palazzo Farnese terminata con la degustazione presso le Scuderie, di un pranzo offerto dalla Scuola Alberghiera, altra realtà di eccellenza del territorio.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email