CIVITA CASTELLANA – Sarà ufficialmente inaugurato il prossimo 30 aprile il Largo Don Giuseppe Bodini davanti alla Chiesa Cuore Immacolato di Maria e San Lorenzo Martire. È infatti prevista per domenica una intera giornata di festa e celebrazioni organizzate dalla chiesa in onore del parroco scomparso venticinque anni fa.

Alle ore 10.30 di domenica 30 aprile si terrà la messa presieduta dal Cardinal Giovanni Battista Re e dal Vescovo Romano Rossi, con la presenza di altri sacerdoti concelebranti.

Alle ore 12,00 sarà inaugurato il Largo Don Giuseppe Bodini alla presenza del Sindaco di Civita Castellana, Gianluca Angelelli. Nel pomeriggio sono previste partite di calcetto e pallavolo in memoria di Don Giuseppe e alle 16.30 il concerto del Gruppo Kent con balletti, proiezione di diapositive e la presentazione di una pubblicazione su Don Giuseppe e la polisportiva San Lorenzo.

“Abbiamo accolto con favore l’idea del parroco Don Ampelio e dei parrocchiani di intitolare la piazzetta antistante la chiesa di San Lorenzo a Don Giuseppe Bodini- ha spiegato il sindaco di Civita Castellana Gianluca Angelelli – un prete che per tanti anni è stato un punto di riferimento importante per moltissimi civitonici”.

Nella piazzetta, oltre alla indicazione toponomastica con il nome di Don Giuseppe Bodini, sarà posto un busto raffigurante il parroco. L’opera in terracotta è stata ideata e realizzata dall’artista Franco Gradassai e si aggiungerà alle altre opere in ceramica donate alla cittadinanza da altri artisti ceramisti. La statua, appoggiata su un piedistallo in tufo, sarà rivolta verso l’abitato con una lieve rotazione della testa verso la chiesa, a simboleggiare l’idea della duplice attenzione riservata da Don Giuseppe verso la sua città e verso la chiesa nella quale schiere di cittadini incontrarono la guida nel corso degli anni.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email