TUSCANIA Un giovane di Tuscania, di 35 anni, nella serata di ieri ha aggradito la moglie, sua coetanea. Procurandole una lesione che i sanitari dell’ ospedale di Tarquinia hanno giudicato guaribile in diversi giorni.

I carabinieri della stazione di Tuscania, prontamente intervenuti, hanno messo in sicurezza la giovane donna. Ed hanno denunciato l’ uomo per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali dolose.

Al termine delle investigazioni ed accertati i fatti, i carabinieri della stazione per tutelare la donna, in accordo con la Procura della Repubblica, hanno eseguito la misura precautelare di “allontanamento d’ urgenza dalla casa familiare”.