CIVITA CASTELLANA – Il sindaco di Civita Castellana Gianluca Angelelli (foto) ha partecipato alla cerimonia presso la Prefettura di Viterbo in cui è stato insignito dell’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica il civitonico dott. Luca Cari, responsabile delle comunicazioni di emergenza dei Vigili del Fuoco.

 

“Desidero congratularmi con il dott. Cari per questa importante onorificenza ricevuta oggi che fa onore non solo a lui, al suo impegno nel lavoro quotidiano e a tutto il corpo dei Vigili del Fuoco, ma anche alla città di Civita Castellana che ha egregiamente rappresentato in occasione dell’incidente avvenuto alla Costa Concordia, tenendo le fila delle comunicazioni dei soccorritori che per primi sono entrati nel ventre della nave per salvare le persone ancora in vita e più tardi per il recupero dei corpi”.

 

Il dott. Luca Cari, responsabile delle comunicazioni di emergenza dei Vigili del Fuoco e autore del libro “Mai più concordia. La storia dei piani rovesciati raccontata da chi è entrato nel ventre maledetto”, è stato infatti uno dei primi soccorritori a salire sulla nave da crociera, coordinando le comunicazioni con l’esterno dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco che, quando la nave ancora si muoveva, con il rischio quindi che si inabissasse, sono entrati per cercare i superstiti.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email