TARQUINIA – I carabinieri della stazione di Tarquinia, durante un servizio perlustrativo per prevenire i reati di criminalità comune, sono stati avvisati dalla comunità di recupero “mondo nuovo” , dove si trovava un pregiudicato in regime di arrestato domiciliare, che il soggetto era evaso.

I carabinieri hanno avviato allora le ricerche , ed hanno notato l’evaso che camminava verso la stazione ferroviaria, e immediatamente riconosciuto, lo hanno bloccato per verificare il motivo del suo allontanamento dalla comunità.

Al termine delle verifiche avendo avuto contezza lo stesso fosse evaso, lo hanno subito dichiarato in arresto e tradotto presso il carcere di Civitavecchia.