GALLESE – In tanti, a Gallese, forse ci hanno sperato. Immaginiamo infatti gli occhi sgranati di chi, leggendo l’ordinanza relativa ai superalcolici, si è trovato di fronte all’ordine del sindaco di vendere, somministrare e persino consumare superalcolici in occasione del carnevale estivo di Gallese.

L’ordinanza che ”consente” i superalcolici

 

Peccato però si trattasse solo di un semplice errore. Il Comune ha infatti poi provveduto a rettificare l’ordinanza n° 36 con la n° 38, in cui è stato pubblicato il seguente testo corretto.

“Fatti salvi i Divieti emanati con la propria Ordinanza n° 33/2017 “ Divieto di somministrazione e vendita di bevande in bottiglie di vetro e lattine e divieto di utilizzo di bottiglie di vetro e lattine nelle aree pubbliche e aperte al pubblico del territorio comunale”.

-Visto il D.L. n° 14/2017;
-Visto il Decreto del Ministero dell’Interno 5 Agosto 2008;
-Vista la Legge 30 marzo 2001 n° 125 “Legge quadro in materia di alcool e problemi correlati:
-Vista la Legge Regione Lazio 29 novembre 2006 n° 21 “ disciplina dello svolgimento delle attività di
somministrazione di alimenti e bevande ……….”;
-Visto l’art. 54 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i. Testo Unico delle leggi
sull’ordinamento degli enti locali a norma dell’articolo 31 della legge 3 agosto 1999, n. 265; Visto l’art.
9 del Regio Decreto 18 giugno 1931, n. 773 e s.m.i. Approvazione del testo unico delle leggi di
pubblica sicurezza;
-Considerato che il giorno Sabato 22 luglio 2017 l’Associazione “ACOSOV GALLESE” organizza la
manifestazione “Summer Mask & Holi” ,carnevale estivo con sfilata carri e gruppi mascherati con
partenza da Piazza A. De Gasperi e termine in Piazza Della Liberazione;
-Al fine di tutelare l’incolumità pubblica e di garantire la sicurezza urbana su tutto il territorio
comunale interessato a vario titolo dalla manifestazione;

O R D I N A

Dalle ore 21,00 del giorno sabato 22 luglio 2017
fino alle ore 06,00 del giorno Domenica 23 luglio 2017:
nelle aree, vie e piazze di seguito indicate:

-Via E. Giulioli, Piazza Martiri di Cefalonia, Piazza A. De Gasperi, Piazza Donatori di
Sangue, via G. Marconi, Piazza Della Liberazione ,via S. Franceso,

– è vietata la vendita, la somministrazione di bevande superalcooliche da parte di
chiunque a vario titolo ed in forme diverse, autorizzato alla somministrazione di alimenti e bevande,
anche nelle aree esterne attrezzate di pertinenza del locale o attraverso distributori automatici.
-è vietato il consumo di bevande superalcoliche da parte di chiunque.

Per le violazioni delle disposizioni di cui al punto 1) della presente ordinanza, si applica la sanzione nelle
misure pari a: min. 50,00 euro – max 500,00 euro. Il pagamento in misura ridotta è stabilito nel doppio del minimo edittale, paria 100,00 euro.

Per le violazioni delle disposizioni di cui al punto 2) della presente ordinanza, si applica la sanzione pari a:
min. 25,00 euro – max 250,00 euro. Il pagamento in misura ridotta è stabilito nel doppio del minimo edittale, pari a 50,00 euro.

Contro la presente Ordinanza è possibile proporre ricorso al TAR competente per territorio entro 60 giorni dalla notificazione,oppure, in alternativa,ricorso straordinario al Presidente Della Repubblica entro 120 giorni dalla notificazione.

Che la presente Ordinanza venga trasmessa: – Alla Polizia municipale, incaricata della esecuzione della
stessa; – al Prefetto per la adozione, ai sensi dell’articolo 13 della L. 121/1981, delle azioni di coordinamento e delle necessarie comunicazioni alle Forze di Polizia.

La Polizia Locale del Comune di Gallese,gli agenti e Ufficiali della Forza Pubblica di cui alla legge 121/1981 sono incaricati di far rispettare quanto disposto con la presente Ordinanza.

Il Responsabile del Procedimento è il V. Commissario Mangiucca Franco Resp. di P.L. del Comune di Gallese”.

Dott. Danilo Piersanti
Sindaco di Gallese

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email