Carabinieri

Il 22 giugno 2020 i carabinieri della stazione di Nepi e i carabinieri del NIL di Viterbo, hanno effettuato una serie di controlli ispettivi circa la corretta applicazione dei protocolli di sicurezza delle misure anti – COVID sui luoghi di lavoro; in particolare, durante il controllo ad un cantiere edile sulla strada statale Nepesina, impegnato nella costrizione di un’ area di servizio, veniva sospesa l’ attività perché venivano sorpresi due operai in “nero” , su un totale di 5, e veniva denunciato il titolare; inoltre venivano elevate sanzioni amministrative per quasi 10,000 euro per mancanze amministrative di cui una per non avere collegato al dispersore di terra il quadro elettrico creando pericolo.