Cocaina

I Carabinieri della stazione di Oriolo Romano, durante un servizio perlustrativo svolto per controllare i veicoli che transitano per le strade secondarie che portano al comune,  hanno fermato un auto con a bordo un giovane del luogo.

Visto l’atteggiamento sospetto assunto dal giovane durante il controllo documentale e amministrativo, i Carabinieri hanno deciso di effettuare una perquisizione, dalla quale venivano trovati 5,50 grammi di cocaina divisi in dosi per essere spacciate.

A quel punto veniva estesa la perquisizione anche all’abitazione dove venivano trovati sia un bilancino di precisione che il materiale per il confezionamento delle dosi

Il giovane è stato dichiarato in arresto per spaccio, e sottoposto al regime della detenzione domiciliare.