BASSANO ROMANO – I Carabinieri della Stazione di Bassano Romano, hanno denunciato un uomo del luogo 46nne pregiudicato per furto aggravato. I militari, nell’ambito di una indagine delegata dall’Autorità Giudiziaria viterbese, hanno svolto degli accertamenti e nella giornata di ieri durante un controllo unitamente al personale dell’Enel sono intervenuti ed hanno constatato che l’uomo si era allacciato abusivamente alla rete elettrica.

 

Nella circostanza i militari e il personale dell’Ente elettrico hanno constatato un illecito utilizzo di circa 10.000 KWh per un danno di 8.000,00 euro. Dopo le formalità di rito i militari hanno posto sotto sequestro il materiale utilizzato ripristinando lo stato della rete elettrica e hanno deferito l’uomo per il reato di furto aggravato.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email