ACQUAPENDENTE – Intorno alle 16 di sabato un uomo senza documenti e non conosciuto in zona si è lanciato nel dirupo sottostante Porta San Leonardo ad Acquapendente. Inutile l’immediato intervento dei vigili del fuoco di Viterbo, che stavano effettuando lo spegnimento di una canna fumaria poco distante dal luogo del suicidio. I Carabinieri della locale stazione stanno svolgendo delle indagini per accertare l’esatta identità dell’uomo e scoprire le motivazioni dell’insano gesto.

Commenta con il tuo account Facebook