Ricercato, alla vista dei poliziotti prova a fuggire ma viene bloccato e arrestato dagli uomini della Squadra Volante della Polizia di Stato del Commissariato di Tarquinia.

Nel pomeriggio di sabato scorso, nell’ambito  dei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore per la prevenzione e repressione dei reati predatori e per verificare l’osservanza delle misure previste per contenere la diffusione dell’epidemia in atto, un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Tarquinia ha notato un uomo aggirarsi, con fare sospetto, nei pressi di alcune autovetture parcheggiate di fronte ad un esercizio commerciale.

Alla vista dei poliziotti l’uomo ha cambiato atteggiamento ed accennava ad una fuga ma è stato raggiunto e bloccato per i necessari accertamenti.

Dalle verifiche presso le banche dati disponibili, è emerso che il soggetto, pluripregiudicato di 62 anni, era destinatario di un ripristino di misura di sicurezza detentiva con obbligo di scontare alcuni mesi di carcere.

Accompagnato presso il Commissariato, l’uomo, dopo le formalità di rito è stato tratto in arresto e associato presso il carcere di Civitavecchia.