VITERBO – “Consegnata una targa ricordo per onorare la memoria di uno dei più importanti sindacalisti che la Uil abbia mai conosciuto. Un uomo che abbiamo avuto la fortuna di avere al nostro fianco. Perché nessuno muore davvero finché vive nel cuore di qualcuno. E Angelo Sambuci vive nel cuore di tutti noi”.

 

A dichiararlo è Lamberto Mecorio, Segretario Generale della Uil FPL di Viterbo, che ha consegnato al figlio di Angelo, Ugo Sambuci, una targa ricordo in onore del padre. “Un momento commovente – prosegue Mecorio – che ha visto la partecipazione di tutti i sindacalisti che con Angelo hanno condiviso tante lotte e tante speranze, sempre al servizio dei lavoratori. Un momento che vuole fissare per sempre la memoria di un grande uomo, un grande sindacalista che ha contribuito enormemente alla conquista di importanti diritti. Battaglie che non dimentichiamo. Diritti che difenderemo fino in fondo. Insegnamenti – conclude Lamberto Mecorio – da cui ripartiamo per proseguire il nostro lavoro lungo la strada che Angelo ha tracciato”.

 

IMG-20150527-WA004

Commenta con il tuo account Facebook