TARQUINIA – Dal 17 al 19 marzo si è svolto a Berlino il forum internazionale “European Root Health 2015”. L’evento, organizzato dal gruppo Syngenta, ha visto coinvolte 220 persone tra studiosi e tecnici di tutta Europa oltre che da Canada, Turchia e Cina.

 

Per il gruppo italiano ha partecipato anche il professore dell’IISS “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia Odoardo Basili, in rappresentanza del Consorzio Consmaremma e in qualità di consulente tecnico esperto del settore cerealicolo. Il forum ha approfondito gli aspetti legati all’importanza delle radici delle piante nel contesto produttivo delle coltivazioni. In particolare il convegno ha evidenziato diversi aspetti legati alle radici, alla loro difesa e alle possibili tecniche innovative capaci di potenziarne sviluppo e resistenza. «È stato un evento molto importante, – afferma il professore Basili – con relazioni di altissimo livello che hanno coinvolto istituti universitari di tutta Europa.

 

Ben 26 le nazioni presenti con propri delegati. Molte le informazioni tecniche innovative che sono state sviluppate e possono essere un’ottima fonte di stimolo e di lavoro anche per la didattica e l’innovazione all’interno del nostro Istituto per il nuovo corso di Agraria». «La nostra scuola e, in particolare l’indirizzo di “Agraria, Agroalimentare e Agroindustria”, – dichiara la dirigente scolastica Laura Piroli – beneficerà della presenza di professionisti, che si aggiornano con convegni a livello europeo sviluppando competenze di elevato valore professionale. Tali competenze si possono tradurre in tecniche di didattica e laboratoriali moderne e innovative, a tutto vantaggio della preparazione dei nostri studenti».

Commenta con il tuo account Facebook