VITERBO – Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti punta sulla mobilità ecosostenibile. E favorisce l’acquisto di camion a basso impatto ambientale e di unità intermodali.

A darne notizia, è la CNA di Viterbo e Civitavecchia, i cui uffici sono pronti e informare e ad assistere gli autotrasportatori interessati a presentare la domanda per usufruire dei contributi previsti, a sostegno degli investimenti realizzati nel periodo dal 2 agosto 2017 al 15 aprile 2018.

Destinatarie dell’intervento ministeriale sono le imprese di autotrasporto di cose per conto di terzi e le aggregazioni di imprese iscritte al Ren (Registro elettronico nazionale delle imprese che esercitano la professione di trasportatore su strada).

Sono ammissibili a contributo il rinnovo e l’adeguamento tecnologico del parco veicolare (per esempio, l’acquisto, anche tramite locazione finanziaria, di autoveicoli, nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate, a trazione alternativa a metano CNG, gas naturale liquefatto LNG ed elettrica), l’acquisizione di beni strumentali per il trasporto intermodale, iniziative di collaborazione e di aggregazione fra le imprese del settore.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email