VITERBO – La famiglia riunita. Finalmente, solo la calma e il profumo della tavola. Un’atmosfera come quelle di una volta: si mettevano via per tempo i prodotti e poi, quando arrivava il momento, ci si ritrovava per preparare i dolci…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteTarquinia, il Commissariato di Polizia rilascerà il passaporto
Articolo successivoCalcio, il punto sul campionato Juniores