MONTEFIASCONE – La gara, decima del girone di ritorno del campionato di Promozione, tra la formazione locale di mister Siddi e quella ospite di mister Berruti, si è giocata sullo stadio delle Fontanelle, dal fondo acquitrinoso e quindi molto scivoloso, sotto una continua pioggia battente, con una temperatura al di sotto dei dieci gradi, alla presenza di circa sessanta spettatori.

Le condizioni del campo, purtroppo, hanno condizionato il bel gioco che le due formazioni hanno espresso durante l’intero arco della gara che è iniziata con qualche minuto di ritardo per le verifiche dell’efficienza del terreno di gioco e per un paio di sospensioni durante il secondo tempo ancora per verificare le condizioni del campo visto che qua e la si andava formando qualche pozzanghera, non ritenuta dal direttore di gara, sig. Di Lello, determinante ad inficiare la regolarità del gioco.

I primi quarantacinque minuti sono scorsi via con continui capovolgimenti di fronte con le due formazioni alla ricerca continua del goal, anche, se, nessuna delle due è riuscita nella marcatura vista la continua attenzione delle difese; ambedue le formazioni sono andate vicine alla marcatura su calci piazzati ben neutralizzati dagli estremi difensori Bellacanzone da una parte e Pensa dall’altra.

Al ritorno in campo per la seconda frazione di gioco, le condizioni del terreno di gioco rimanevano invariate, le due formazioni riprendevano a giocare, e, al secondo minuto, a seguito di una azione ben costruita a centro campo e manovrata in avanti, era la formazione locale ad andare in goal per opera di Fioretti. La formazione romana tentava subito un rabbiosa reazione, ma i locali non si facevano sorprendere, così il tempo scorreva via senza altre marcature, anche se, specialmente i locali, sfioravano nuove marcature almeno in due limpide occasioni, mentre, di contro, la sprecavano una, veramente ghiotta, gli uomini di Berruti.

I due tecnici provvedevano ad una girandola di sostituzioni, ma la situazione del gioco non ne risentiva più di tanto. Intorno al ventesimo, il gioco subiva un breve stop, visto il persistere e l’incrementarsi della pioggia; dopo qualche minuto si riprendeva a giocare con i locali a difendere il vantaggio e gli ospiti alla ricerca del pari. Intorno al quarantatreesimo, il direttore di gara annunciava sei minuti di recupero durante i quali, al quarantaseesimo, veniva espulso il centrocampista, già ammonito, Di Pietro, per nuovo fallo in area e concessione del calcio di rigore per i locali che Faina, con freddezza e un tiro alquanto angolato, trasformava, portando il risultato sul due a zero per i suoi. Tre punti preziosi per la formazione locale che cosi sale nella zona alta della classifica ad un solo punto dal Fiumicino che occupa il terzo posto.

Mister Siddi. Una gara su un campo difficile, comunque tre punti preziosi!?
Un campo difficile, certo, vorrei però ricordare che è sempre il direttore di gara a prendere questo tipo di decisioni; un campo difficile per tutte e due le squadre, quindi si è, comunque, giocato con pari difficoltà. Oggi i ragazzi hanno dimostrato spirito di sacrificio, capaci di adattarsi anche alle condizioni più difficili, di sapere giocare al meglio anche quando il terreno di gioco non è nel suo stato ottimale.

I ragazzi hanno dimostrato di essere un gruppo ben amalgamato, di essere uomini veri, di avere coraggio anche nelle difficoltà e questo, credo, sia il senso più vero di appartenenza ad un gruppo ed alla Società. Noi ci siamo, sempre e comunque e credo che questo sia il miglior biglietto da visita che la squadra sa offrire a chiunque. Certo la dinamica del gioco ha risentito delle condizioni del campo, ma questo non significa ne calo di concentrazione, ne calo d’impegno e molto meno rinuncia al bel gioco, presupposto indispensabile per il conseguimento della vittoria.

2 Montefiascone: Bellacanzone; Nardecchia, Frateiacci; Bellacima, Faina, Giulietti; Karafili, D’Alessio, Cissé, Seck, Fioretti. A disp.: Perquoti, Battisti, Brachino, Chiarolanza, Santos, Scappaticci. All. L. Siddi.

0 Grifone Gialloverde: Pensa; Fisichella, Azzawi; Mancini, Lumaroi, Di Pietro; Menestò, Batella, Marra, Manganelli, Abruzzetti. A disp.: Pollini, Federico, Papa, Ladogana, Cifani, Mangione, Corrias. All. G. Berruti.

Arbitro: Sig. A. Di Lello(RM2). Ass.ti: Morlacchetti e Lanzillotto(RM2).

Marcatori: 2° st Fioretti(M), 46° st r. Faina(M).

Espulsioni: 46° st Di Pietro(GM)

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook