Qualcuno, anzi diverse persone, forse, sentite tramite i mezzi di comunicazione sociale, le notizie positive di questi ultimi giorni, sia in campo nazionale che in quello regionale, pensano che si possa tornare in libertà; grandissimo errore. Facendo seguito a questa…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteTuscania Volley, la serie A si ferma qui. Il dg Cappelli: “Decisione giusta”
Articolo successivoRegione Lazio: firmato protocollo sui servizi socio-educativi, assistenziali e sanitari