“Gentile Direttore,

in considerazione dello stato di emergenza sanitaria in cui versa il Paese e che la priorità, in questo momento è il contenimento dell’epidemia del CODIV-19 (Coronavirus), pur confidando vivamente che le misure attuate dal Governo in questi giorni possano bloccare il diffondersi del virus, con la presente, vorrei sottoporre alla Sua attenzione la possibilità, nel caso in cui si renda necessario, di utilizzare il presidio ospedaliero di Montefiascone, per cercare di prestare le cure opportune ad eventuali contagiati.
Presso l’Ospedale di Montefiascone esistono sale operatorie, dotate di respiratori, che potrebbero essere adibite, con gli accorgimenti del caso, a questo importante scopo. Non possiamo dimenticare, inoltre, che il nostro nosocomio dispone di:
– 10 posti letto con bagno in day surgery (ora sospesa)
– 28 posti letto di degenza ordinaria (medicina)
– 1 servizio radiologia
– Cardiologi presenti
– Laboratorio analisi funzionante
– 1 reparto nuovo adibito a day hospital psichiatrico, ma inizilmente ristrutturato per ospitare ematologia
– 1 stanza “Kappa per preparazione chemioterapiche”
– Postazione 118 presente h24

L’amministrazione Comunale resta a completa disposizione”- così il Sindacolo Paolini tramite i suoi profili social.