Il paese cimino in festa tra cantine aperte, spettacoli folcloristici, musica e cultura

Quarantunesima edizione a Canepina (VT) per le Giornate della Castagna, la festa autunnale che celebra il principale prodotto dell’agricoltura locale con un ricco programma di appuntamenti folcloristici, musicali, culturali e di svago e l’apertura delle caratteristiche cantine in cui gustare i piatti tipici della tradizione culinaria del paese cimino, in particolare i maccaroni canepinesi, noti anche come fieno.

Organizzate dalla Pro Loco di Canepina in collaborazione con il Comune e le realtà locali, le Giornate della Castagna animeranno i prossimi tre fine settimana di ottobre (14-15, 21,22, 28-29), con appendice per Halloween e Ognissanti (31 ottobre-1° novembre).

Tra gli appuntamenti del primo weekend, da sottolineare l’inaugurazione ufficiale di domenica 15 ottobre alle ore 15.00, che include l’apertura della “Strada dei Sapori”, percorso enogastronomico giunto al diciannovesimo anno e dedicato alla promozione e alla degustazione delle specialità della Tuscia. Partecipano gli Sbandieratori di Orte e il Corteo Storico Città di Gallese, che sfileranno per le vie di Canepina per esibirsi quindi in uno spettacolo in Piazza Garibaldi. A seguire musica e balli con l’Orchestra Spettacolo Gianfranco Foscoli. Non mancano, inoltre, mostre d’arte e artigianato e visite guidate.

Nei successivi fine settimana, tra gli eventi di rilievo spiccano il 22 ottobre il 31° Palio degli Asini (ore 15.30, Via Roma), passeggiata in rievocazione del trasporto delle castagne con accompagnamento della Fanfara Bersaglieri in congedo Città di Viterbo diretta da Maurizio Severini; il 28 ottobre “Canepina Medioevale” al Salone Quarto Stato, presentazione di 130 documenti inediti dal 1174 al 1544; il 29 ottobre il Palio delle Botti, gara folcloristica tra le cantine canepinesi; il 31 ottobre la cena di beneficenza in tutte le cantine in occasione della serata di Halloween; il 1° novembre la sfilata degli Sbandieratori e Musici Santa Rosa da Viterbo.

Le cantine saranno aperte il sabato a cena e la domenica sia a pranzo che a cena. I contatti per prenotare il proprio posto sono disponibili sul sito www.prolococanepina.org, dove si può consultare inoltre il programma dettagliato delle Giornate della Castagna 2023. Garantito il servizio di bus navetta gratuito dalla zona artigianale (località Cornacchiola) all’inizio del paese dalle ore 11.00 alle ore 20.00 nei giorni della manifestazione.