Durante una serata dello scorso fine settimana sono giunte presso la Sala Operativa della Sezione Polizia Stradale di Viterbo numerose segnalazioni relative alla presenza di due cani che, in punti diversi della Strada Statale 675, vagavano smarriti e spaventati tra le autovetture che sfrecciavano nel tentativo di non investirli.

Il tempestivo intervento di un equipaggio della Polizia Stradale ha consentito di mettere in salvo i due animali da un probabile investimento e, al contempo, di ripristinare la sicurezza della circolazione stradale.

Una volta al sicuro, i due pelosetti, grazie all’intervento del medico veterinario competente di turno che provvedeva alla lettura dei microchip, sono riusciti a riabbracciare i rispettivi padroni.

Gli stessi, che si erano già messi alla ricerca dei loro cani, riferivano che erano scappati improvvisamente poco prima dalle relative abitazioni.