ORIOLO ROMANO – Il Pellicano Festival Fantasy torna finalmente dall’1 al 3 settembre 2023 con un’edizione “più lunga del solito” forte del successo incredibile delle precedenti. Sarà dunque un “lungo weekend” epocale da festeggiare tutti insieme, finalmente, all’area aperta nella splendida cornice del Borgo di Oriolo Romani! Tutti i fotografi e i cosplayer, associazioni ludiche, artigiani fantasy e appassionati, sono invitati a questa kermesse trasformerà Oriolo nel regno del fantastico popolato da maghi, elfi, cavalieri, fate ed orchi.

Il Pellicano Festival Fantasy nasce per iniziativa di un gruppo di persone che portano avanti la volontà di valorizzare all’interno del centro storico dell’abitato rinascimentale di Oriolo Romano il mondo del cosplay, ovvero la pratica di indossare un costume che rappresenti un personaggio riconoscibile in un determinato ambito e interpretarne il modo di agire, e più in generale del fantasy, un genere letterario sviluppatosi tra il XIX ed il XX secolo, i cui elementi dominanti sono il mito, il soprannaturale, l’immaginazione, l’allegoria, la metafora, il simbolo e il surreale. In questo filone rientrano quelle storie di letteratura fantastica dove gli elementi fantastici non vengono spiegati in maniera scientifica.

Il format Pellicano Festival Fantasy nasce proprio con l’intento di offrire nel Lazio una nuova manifestazione che riunisca comics, animazione, videogiochi, giochi tradizionali e narrativa di settore.

Emanuele Rallo, Sindaco di Oriolo Romano, ha affermato:

La scommessa e l’augurio per il futuro è proprio questa: che nei prossimi anni il Pellicano Festival Fantasy possa continuare a crescere e a acquisire una popolarità a livello sempre maggiore contribuendo, con la sua peculiare particolarità, anche a far crescere Oriolo e la programmazione complessiva della nostra stagione estiva. Un grande ringraziamento quindi, e davvero un in bocca al lupo sincero, agli organizzatori del Pellicano affinché la loro intuizione possa acquisire forza e successi sempre maggiori!”.

Riccardo Valentini presidente e fondatore del Pellicano Festival Fantasy, ha voluto così commentare l’inizio dei lavori organizzativi per questa edizione del Festival:

“…è già ora di mettersi al lavoro per l’edizione 2023, con la voglia, la forza e la speranza di realizzare ogni anno un’edizione sempre migliore”.

Gianluca Falletta, imagineer e direttore artistico del Festival ha dichiarato:

Un’altra magia sta per essere realizzata: la scintilla del Pellicano Festival Fantasy, anche quest’anno, farà esplodere la passione di migliaia di appassionati. Una pozione magica, che ha un solo grande ingrediente: la condivisione. Il Pellicano Festival Fantasy ha creato nel corso degli anni una sinergia speciale tra il pubblico, gli organizzatori, gli standisti, le associazioni che si sono ritrovati insieme a gioire insieme nei live e negli eventi del Festival. Una magia che unisce e che apre le porte ad una scintillante prossima edizione in cui tutti saranno protagonisti, artifici di un nuovo fantastico incanto”.

L’evento si aprirà il venerdì 01 settembre e si concluderà nella serata della domenica. L’esposizione e tutti gli eventi sono stati concepiti per mettere anche gli adulti a loro agio. A Pellicano Festival Fantasy lo svago diventa un’opportunità di socializzazione, un modo di incontrare le persone perché l’intrattenimento può essere condiviso e una console multimediale si può trasformare in un nuovo strumento di interazione. Ad accompagnarci per mano alla scoperta del mondo del fumetto, animazione e Games, un lungo elenco di aziende e associazioni che presenteranno i loro prodotti e le loro attività. Nell’area entertainment, il pubblico potrà cimentarsi ad esempio con brevi lezioni di scherma antica, grazie alla presenza di schermidori professionisti. Non mancheranno le sfilate dei Cosplayers, ovvero giovani e adulti trasformati in tutto per tutto in eroi dei manga giapponesi e non solo.

Il programma di Pellicano Festival Fantasy 2023 si sta delineando con la partecipazione attività delle associazioni e degli enti coinvolti, l’organizzazione è a totale disposizione degli invitati per creare un palinsesto di iniziative culturali di vario genere. Per proporre il proprio evento speciale o la propria associazione questa è la mail da utilizzare: [email protected].

Articolo precedenteAcquapendente, interventi concreti a sostegno delle famiglie per pagamento affitti e bolletta elettrica
Articolo successivoTruffe anziani e rischi social, folta partecipazione all’incontro di Canepina