CIVITA CASTELLANA – “Dopo molti anni finalmente avremo a Civita Castellana nuovi alloggi per categorie speciali, ben 16 nuovi appartamenti saranno costruiti grazie al finanziamento che la giunta regionale del Lazio ha destinato all’Ater. Per questo ringrazio il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, per l’attenzione riservata anche in questa occasione alla nostra città ed in particolare alle categorie più deboli della cittadinanza che potranno usufruire di questi alloggi”.

 

Così il sindaco di Civita Castellana Gianluca Angelelli (foto) interviene a seguito dell’approvazione della delibera di giunta regionale n. 156 del 14 aprile che autorizza l’Ater di Viterbo a utilizzare 2 milioni e 366mila euro provenienti dalla vendita di parte del patrimonio immobiliare. La delibera prevede che questi fondi vengano utilizzati per l’importo di € 1.786.500,00 per un intervento costruttivo di 16 alloggi per categorie speciali nel Comune di Civita Castellana.

 

“Con la delibera di giunta regionale il patrimonio del comune di Civita Castellana si arricchisce di una ulteriore struttura destinata a chi soffre di più per l’emergenza abitativa – ha dichiarato l’assessore al Patrimonio del Comune di Civita Castellana, Letizia Gasperini – Ringrazio Pierluigi Bianchi, Commissario dell’Ater di Viterbo, per l’attenzione che ha mostrato ancora una volta per la nostra città”. La palazzina verrà realizzata nella zona C1 di Civita Castellana, dove, a seguito della richiesta dell’Ater, il comune di Civita Castellana ha concesso il proprio terreno al fine di consentire la costruzione di 16 alloggi che sono stati finanziati dalla Regione Lazio e la cui realizzazione sarà curata proprio dall’Ater.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email