VITERBO Mauro Belli, Direttore del Progetto Sviluppo Tuscia della International Consulting ed Interconf, facendo i migliori complimenti al nuovo Sindaco, si dice pronto con le organizzazioni rappresentate a dare avvio al PATTO DEL FARE.

Patto, firmato convintamente, prima del ballottaggio da Giovanni Arena e da tutti i Presidenti, Direttori e responsabili dell’ associazione di sviluppo territoriale INTERCONF delle varie categorie; dell’ artigianato e PMI: Stefano Signori (Confartigianato); del commercio e turismo: Gianfranco Piazzola e Giancarlo Bandini (Confimprese); del volontariato e terzo settore Massimiliano Venturi (Casa del Volontariato) e dei consumatori: Mauro Belli (ADOC).

Tutti, insieme agli specialisti del NETWORK progettuale dello sviluppo: project manager, docenti di Università Italiane ed Estere, europrogettisti ,imprenditori ed amministratori innovativi di successo; possono da subito dare il proprio apporto sinergico, per consigliare e coaudiuvare le programmazioni, le future attività e le azioni della prossima amministrazione. L’ obiettivo primario sarà la sinergia circolare tra enti, imprese, associazioni e cittadini,coinvolgendo , il consiglio comunale, possibilmente, anche le opposizioni e le parti sociali.

Con questo metodo, partendo dal fare e non dai personalismi, dalle divisioni all’ interno di ogni partito e tra i partiti, si può fare di Viterbo una città moderna ed efficiente mirando al bene comune di tutti i Viterbesi.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email