rifiuti

«L’unione giallo rossa, oltre a far danni a livello nazionale, come con la scellerata legge di bilancio, continua a far danni a livello locale.
E’ idea del Sindaco Raggi, infatti, aumentare la quantità di rifiuti romani che dovrà smaltire Civitavecchia, “a causa di un imprevisto e in via provvisoria”. Peccato, però, che gli imprevisti sembrano capitare ogni anno e non si è ancora persa la prassi per cui il provvisorio, in questo Paese, tende a diventare l’ordinario. Oltre a ribadire che la provincia non è la servitù della Capitale, vorrei sottolineare che siamo in attesa dell’attuazione del nuovo piano di rifiuti regionale, approvato ad agosto dalla giunta Zingaretti, ma che per ora resta solo il libro dei desideri.
I cittadini sono stanchi e le città mortificate. Il tema dei rifiuti merita maggiore attenzione, serietà, ma soprattutto, maggiori capacità».
Così in una nota il senatore Francesco Battistoni, capogruppo in commissione Agricoltura Senato e membro della Commissione bicamerale d’inchiesta sul ciclo dei Rifiuti.