«La morte di Lorenzo Chiarinelli è una notizia molto triste per me e per tutti i viterbesi.
Rietino di nascita, ma viterbese di adozione, – osserva Francesco Battistoni, Senatore di Forza Italia, – ha guidato la nostra comunità per tanti anni, lenendo le sofferenze di quanti si rivolgevano a lui, con il conforto della sua parola riflessiva.
Il Signore lo ha richiamato alla sua casa, dopo un periodo di grave malattia, lasciando a noi l’onere e l’onore di vivere nel suo insegnamento.
Mi unisco, quindi, ai tanti che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e che per questo, oggi vivono la sua scomparsa con profondo dolore.
Il suo sorriso dolce resterà sempre nei nostri cuori. Che la terra gli sia lieve».